Premi e menzioni per piccole, grandi divulgatrici scientifiche!

 Un lavoro vincitore e uno con menzione d’onore al Concorso di Astronomia, sono i premi ottenuti dalle alunne della classe 3^A della Scuola Secondaria di I grado.

Data:

martedì, 11 maggio 2021

Argomenti
Notizia
dragone.jpg

Lunedì 10 maggio 2021, sul canale You Tube e sulla pagina Facebook dell’Osservatorio Astronomico della Regione Autonoma Valle d'Aosta, i ricercatori Davide Cenadelli e Lorenzo Pizzuti hanno annunciato in diretta i vincitori tra gli studenti che hanno partecipato al concorso promosso come follow up della Linea didattica 15 "Dalle nane alle supergiganti: la vita delle stelle".  Questa linea didattica è parte del progetto Diderot della Fondazione CRT-Cassa di Risparmio di Torinoche prevede incontri in classe con esperti, a partecipazione gratuita per le scuole primarie e secondarie del Piemonte e della Valle d’Aosta, con l’obiettivo di approfondire materie tradizionali con metodologie innovative e avvicinarsi a discipline non sempre inserite nei programmi curricolari. 

Nel pomeriggio di giovedì 11 febbraio gli alunni delle classi terze della Scuola Secondaria di I grado avevano svolto una lezione interattiva con il ricercatore Davide Cenadelli che, seppur “a distanza” aveva saputo coinvolgerli, interessarli e appassionarli ad alcuni temi di Astronomia. A proseguimento di quest’attività, diversi gruppi di alunne della 3^A hanno accolto con entusiasmo la proposta di partecipare al concorso realizzando una presentazione di approfondimento su una costellazione a loro scelta, mettendone in luce sia gli aspetti scientifici sia i legami con la storia, la mitologia e gli aspetti culturali.

I lavori, supervisionati dalla prof.ssa Elena Gadoni, ma realizzati in completa autonomia dalle alunne sono stati inviati, revisionati e giudicati dai due esperti astronomi. Dei circa 150 lavori presentati da tutte le scuole di Piemonte e Val d'Aosta partecipanti al progetto, i ricercatori dell'Osservatorio Astronomico ne hanno premiati 4 per la Scuola Secondaria di I grado e 4 per quella di II grado, in più hanno conferito alcune menzioni per sottolineare la precisione scientifica dei dati, l’interdisciplinarità, gli aspetti grafici e le soluzioni più originali nelle presentazioni.

Il lavoro delle allieve Vittoria BERTOLAMI, Viola DURANDETTO e Emma ROTATORI, una presentazione molto curata e originale sulla costellazione del Dragone, è stato proclamato vincitore del concorso, mentre Camilla ODIARDO ha ricevuto una menzione per il suo lavoro sulla costellazione dei Gemelli.

Oltre alla soddisfazione di aver partecipato alla premiazione nella diretta di lunedì 10 maggio sui canali social e l'emozione di presentare in pubblico i lavori premiati, le quattro ragazze riceveranno come premio un invito a una serata osservativa presso l’Osservatorio della Val d’Aosta, non appena questo verrà riaperto.

Una bella opportunità e una gratificazione per chi si mette in gioco!  Anche a distanza si può! 

Ecco il link per chi vuole vedere il video dell'evento: https://www.youtube.com/watch?v=Hx7CTB8Fnrk

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi.

Dettagli dei cookies